Fieragricola: “Olio e vino eccellenze lametine” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Fieragricola: “Olio e vino eccellenze lametine”

giovedì 4 febbraio 2016 - 11:34
Print Friendly, PDF & Email

imageLAMEZIA TERME (CATANZARO) – “Olio e vino eccellenze lametine”: è il tema del convegno che si è svolto nella terza giornata della 45esima Fieragricola di Lamezia Terme, organizzato da Slow Food ed Ente Fiera.

E’ necessario acquisire la dovuta conoscenza sui “veri pilastri dell’economia locale” è stato detto nel corso dell’incontro avvenuto alla presenza di Antonello Rispoli e Pier Macri, della Slow Food di Lamezia Terme, di Lucia Talotta, dell’Associazione Amici della Carolea e del giornalista Gianfranco Manfredi.

Hanno portato i loro saluti il presidente dell’Ente Fiera Lamezia Maurizio Vento e l’assessore alle attività produttive del Comune di Lamezia Terme Angelo Bilotta. “Slow Food – ha affermato Rispoli – è impegnata a far conoscere e informare i consumatori sulle produzioni di qualità, quali l’olio e il vino, vere eccellenze del nostro territorio”. Concetto ribadito da Pier Macrì che ha osservato: “Occorre dare al territorio, attraverso i nostri prodotti, una nuova identità sociale. Slow Food, infatti, intende valorizzare la filiera corta, ossia la produzione locale”. Luisa Talotta e Gianfranco Manfredi hanno sottolineato che “la Calabria è la seconda produttrice di olio in Italia ed il nostro Paese è il secondo produttore al mondo dopo la Spagna”. “La difficoltà – ha sottolineato Manfredi – nasce dal fatto che siamo carenti nell’imbottigliamento. Lasciare agli altri quest’ultimo anello del processo produttivo è un vero peccato”. “Anche la nostra produzione di vini – ha aggiunto Manfredi – non teme confronti. Bisogna lavorare per far acquisire fuori dai confini regionali un maggiore riconoscimento per i nostri vini di qualità. Politica e istituzioni devono fare la loro parte”.
Anche nella terza giornata sono state protagoniste le scuole coinvolte dal presidente dell’Ente Fiera Vento in questa edizione della Fieragricola. Corpo docenti e studenti hanno avuto la possibilità di apprezzare la tradizione agricola del nostro territorio e macchinari altamente innovativi. La giornata si è conclusa con il concerto di Mimmo Cavallaro e la sua band tra l’entusiasmo di numerosissimi cittadini presenti.

loading...