Tradizione e innovazione: Fieragricola 2016 attenta al mondo dei giovani · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Tradizione e innovazione: Fieragricola 2016 attenta al mondo dei giovani

martedì 2 febbraio 2016

imageLAMEZIA TERME (CATANZARO) – Dopo la giornata inaugurale è entrata nel vivo la programmazione della 45esima Fieragricola di Lamezia Terme. Come già annunciato nei giorni scorsi, particolare attenzione è stata dedicata dal presidente Maurizio Vento al mondo della scuola attraverso le visite didattiche per gli studenti che, dalle prime ore della seconda giornata di Fieragricola 2016, hanno fatti visita agli stand espositivi.

Gli incontri con gli studenti, accompagnati dal corpo docente, continueranno per tutti i giorni della settimana. La linea è tracciata: riaffermare la tradizione agricola del territorio lametino e calabrese e avere la capacità di innovarsi per rilanciare un settore cardine di sviluppo della nostra regione. E’ in tale direzione che l’Ente Fiera Lamezia ha deciso di rivolgere i suoi sforzi e le maggiori attenzioni. Le degustazioni tipiche della “Campagna amica” di Coldiretti hanno, inoltre, attratto i numerosi cittadini intervenuti. Ha preso il via anche la ricca programmazione convegnistica che per tutto l’arco della settimana tratterà diverse tematiche che vanno dalle eccellenze lametine, quali olio e vino, all’aglio rosa, fino a trattare incontri più tecnici quale quello dedicato al “Psr Calabria”. Un’occasione per tutti: dai cittadini agli addetti ai lavori e a chi ha il desiderio di approfondire le conoscenze sulle tradizioni locali.
“L’inserimento dei giovani lavoratori in agricoltura” è stato il primo convegno della 45esima Fieragricola. Antonello Rispoli, responsabile regionale di Confcooperative Calabria ha relazionato su “Nuove imprese a tasso zero con Garanzia Giovani” e su “Il Psr per la promozione dell’agricoltura sostenibile”. Dopo aver illustrato le opportunità del programma Garanzia Giovani Calabria evidenziando il buon successo delle misure Tirocini e Bonus occupazionale, Rispoli ha sottolineato: “A fronte di oltre 50.000 giovani calabresi iscritti sono stati già avviati quasi 6.000 tirocini e altri 1.000 hanno sottoscritto un vero e proprio contratto di assunzione”.
“Come rete Coop4job, che conta 67 sportelli per il lavoro accreditati in tutto il territorio nazionale, e di cui fa parte Confcooperative Calabria, siamo impegnati – ha osservato Rispoli – a promuovere l’incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro, forti anche delle 20.000 cooperative associate a Confcooperative”. Hanno portato il loro saluto l’assessore alle attività produttive del Comune di Lamezia Terme Angelo Bilotta ed il Presidente dell’Ente Fiera Maurizio Vento. “I giovani – ha evidenziato Vento – sono una straordinaria risorsa per la nostra terra che va assolutamente capitalizzata. E’ indispensabile il rilancio del comparto agricolo, vera e propria risorsa trainante del nostro territorio, per dare ai giovani l’opportunità di inserirsi nel mondo del lavoro”. In serata, infine, si è svolto uno spettacolo musicale del gruppo folk “Tarantellari Calabrisi”.

loading...