Consegnato ad Anton Giulio Grande il premio “Federico II” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Consegnato ad Anton Giulio Grande il premio “Federico II”

giovedì 4 giugno 2015

grande_premio_federicoLAMEZIA TERME (CZ) – Martedì 2 giugno presso il teatro comunale Grandinetti di Lamezia Terme, il Lions Club, presieduto dalla dott.ssa Puteri, ha consegnato allo stilista lametino Anton Giulio Grande il riconoscimento ‘Federico II’.

L’evento, alla sua prima edizione, organizzato in collaborazione dell’associazione teatrale ‘I Vacantusi’, rappresenta un’altra importante iniziativa del Club che ha inteso attribuire un riconoscimento all’attività artistica e professionale dello stilista, da tempo riconosciuto a livello internazionale.

L’intitolazione della manifestazione a Federico II non nasce per caso ma costituisce la prosecuzione di un percorso già intrapreso dal Club con la donazione alla città della statua di bronzo monumentale di Federico II di Svezia collocata rivolta al Castello in via Garibaldi, realizzata dall’artista Maurizio Carnevali. L’opera è’ stata consegnata ad Anton Giulio Grande alla fine di una lunga serata nel corso della quale è stata ripercorsa la sua sfavillante carriera ed è stato possibile ammirare da vicino molte delle sue originali e raffinate creazioni appartenenti alla sua collezione storica ed indossate sapientemente da splendide modelle professioniste arrivate apposta da Milano per la serata.

Sul palco del teatro gremito di gente scorrevano immagini della vita professionale, delle opere, artisti e personaggi incontrati dallo stilista Anton Giulio Grande nel corso della sua lunga carriera insieme alla rassegna stampa, foto di sfilata, copertine e celebrity che hanno indossato i suoi abiti.
Sul palco anche le esibizioni musicali Del gruppo ‘Swinger’ che ha coronato una serata di successo ispirata ai valori quali la sincerità , amicizia (numerosi anche gli attestati di stima tra il pubblico), cultura, arte e soprattutto solidarietà, infatti hanno concluso la manifestazione i bambini sostenuti dall’associazione sportiva ‘Lucky Friends’ i quali sono saliti sul palco per promuovere l’ attività dell’associazione.

A fine serata ha infatti ricevuto cospicue donazioni da parte dei presenti. Grande soddisfazione da parte della Presidente dei Lions per aver raggiunto gli obiettivi programmati: riconoscere e riportare alla memoria i meriti di un artista internazionale della nostra terra e fare solidarietà in favore dei meno fortunati.

loading...