Falerna, Domani la rievocazione della Passione di Cristo · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Falerna, Domani la rievocazione della Passione di Cristo

venerdì 3 aprile 2015

falerna_rievocazioneFALERNA (CZ) – La Settimana Santa infiamma la religiosità popolare. In Calabria, dal Pollino allo Stretto, è un fiorire di rappresentazioni e di atti di profonda, intensa devozione. Tra questi, la rievocazione della Passione di Cristo, messa in scena a Falerna Centro. Una raffigurazione pregna di fede, caratterizzata da un’ampia partecipazione della collettività ed ormai consolidata nel panorama locale. La prima edizione ha avuto luogo nel 2003 per poi ripetersi negli anni, in forma saltuaria. Nel 2015, il comitato organizzatore è affiancato dalla Pro Loco di Falerna, oltre che dalla Parrocchia di San Tommaso d’Aquino, guidata da don Michele Palmeri. Rilevante il contributo del Comune di Falerna, che ha messo in atto i provvedimenti amministrativi, necessari al corretto e sereno svolgimento dell’evento. Per l’occasione, la Pro Loco ha stretto un’importante partnership con due sodalizi di Mendicino (CS), ove si svolge una rappresentazione storica della Passio Christi: il Comitato “Juovi Santu” ed il Circolo di cultura “Pandosia”, rappresentati rispettivamente da Francesco La Carbonara e da Antonio Catalano. Figuranti ed attori mendicinesi prenderanno, quindi, parte al dramma teatrale: gli abiti di scena, studiati e realizzati nel 1987, sono opera di un autorevole costumista che ha operato, tra l’altro, a Cinecittà. «A nome degli organizzatori, oltre che mio e dell’Associazione tutta, esprimo gratitudine nei confronti del Circolo e del Comitato mendicinese: è il primo passo verso una collaborazione che, spero, si intensificherà negli anni», spiega Salvatore Fabio Menniti, vicepresidente della Pro Loco falernese.

La “Passione di Cristo” edizione 2015 sarà registrata e trasmessa dall’emittente regionale EsseTv, canale 112 del digitale terrestre, grazie ad una puntata speciale del programma “Mark e Vincent. A spasso con il sorriso”.

La rievocazione, suggestiva e toccante, vedrà la partecipazione di circa quaranta personaggi, tra attori e figuranti ed il coinvolgimento delle varie comunità e realtà, componenti il tessuto sociale falernese. La rappresentazione, concepita in forma itinerante, sarà divisa in atti.

L’avvio è previsto alle 16:30 del 4 aprile, Sabato Santo, con “L’arrivo di Gesù a Gerusalemme” in piazza Ugo Floro. Scena successiva sarà “L’Ultima Cena”’, ospitata nella Chiesa parrocchiale. Dopo di che, si tornerà in esterna con “L’Orto degli Ulivi” ed il “Pretorio”, in piazza Marconi. Lo straziante “Rimorso di Giuda” avrà luogo nel vico II di via Roma. Il corteo proseguirà, quindi, fino alla panoramica piazza Monumento, palcoscenico dell’ultimo atto: “Gesù in croce”.

Al di là degli inequivocabili, potenti accenti religiosi, la rappresentazione della “Passione di Cristo” incarna la coesione di una comunità, stretta intorno ai suoi simboli spirituali ed identitari. Sono questi valori, profondi e radicati nella comunità falernese, ad animare lo spirito degli organizzatori.

loading...