Quartiere Torre, la denuncia dei residenti · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Quartiere Torre, la denuncia dei residenti

mercoledì 11 marzo 2015 - 21:25
Print Friendly, PDF & Email

quartiere_torre_01Su segnalazione di alcuni cittadini lametini, noi di LameziaClick ci siamo recati in via Torre per dare voce alle loro lamentele. Quella descrittaci dagli abitanti del posto è una situazione molto particolare e complessa. Il luogo interessato è la villetta comunale sita in via Torre. I problemi di questi cittadini sono iniziati nel 2008, anno in cui venne realizzata la villetta in questione.

I residenti ci hanno spiegato che prima sorgeva un’abitazione la quale è stata abbattuta. Successivamente, con la realizzazione della villetta, sono state apportate delle modifiche poiché è stata realizzata una balconata che affaccia sulla villa; secondo quanto ci hanno riferito i lavori non sono stati effettuati a norma poiché da quella modifica in poi le case che perimetrano la villa sono soggette ad infiltrazioni di acqua che generano molti disagi.

Abbiamo avuto modo di visitare uno degli interni adiacenti la villetta e, oltre allo sgradevole odore di umidità, abbiamo potuto notare le tante crepe e la muffa creatasi sui muri e nei mobili. Il degrado causato dalle infiltrazioni di acqua è visibile anche all’esterno di alcune di queste abitazioni. Anche la villetta è abbandonata al degrado, infatti fino a qualche giorno fa vi erano cartoni di pizza per terra, bottiglie di birra, pattumiere traboccanti, etc.

Anche se nei giorni scorsi la villa è stata ripulita, le buste della spazzatura sono state abbandonate all’entrata mentre all’interno vi sono delle sterpaglie “che potrebbero prendere fuoco facilmente”. Inoltre quando piove molto nella villa si crea del ristagno idrico che arreca disagi a coloro che devono entrare nei propri garage. Oltre a tutto ciò a preoccuparli è anche la volontà di realizzare un pub all’interno della villa.

Ciò metterebbe fine alla quiete pubblica di un quartiere abitato prevalentemente da anziani. Per capire se la realizzazione del pub possa essere impedita i residenti del rione si sono avvalsi della consulenza di un legale e vogliono effettuare una raccolta firme. Molto probabilmente costituiranno anche un comitato del quartiere. “Già lo scorso anno – ci hanno detto – avevamo appreso la notizia dell’intenzione di aprire un pub all’interno della villetta ma nel vedere che non si era mosso nulla siamo rimasti tranquilli. Nei giorni scorsi abbiamo visto alcuni tecnici prendere delle misure, pertanto abbiamo realizzato che quelle che l’anno scorso erano solo voci, adesso stanno per diventare realtà. Noi residenti abbiamo contattato un legale che in questi giorni verrà qua per darci indicazioni su come muoverci”.

Ci hanno anche spiegato come siano state vane le repentine richieste di intervento e gli appelli fatti all’amministrazione e ci hanno anche riferito alcuni episodi inquietanti. Alcuni di loro hanno ritrovato dei gatti sgozzati ed avvelenati. Addirittura anche la fontana sita nella villa è stata rotta affinché si impedisse loro di dare acqua ai gatti. La cosa pare che vada avanti da qualche tempo. “Che fastidio possono dare dei gatti che per giunta tengono lontani i topi? Non dovrebbero infastidirsi di più per il degrado provocato dagli umani?”.

Anche le loro richieste di intervento per la salvaguardia degli animali sono state ignorate. Come avete potuto leggere, quella segnalataci dai residenti del quartiere Torre è una situazione di incuria verso il bene pubblico che, aggiungiamo noi, dovrebbe stare a cuore a tutti quanti. Che questa condizione si sia verificata nel centro storico di Lamezia Terme che da tanto, troppo tempo, non riceve la dovuta attenzione, dovrebbe far riflettere ancora di più.

Denise Di Matteo

loading...