Primo Corso Special Olympics all’Istituto “Manzoni-Augruso” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Primo Corso Special Olympics all’Istituto “Manzoni-Augruso”

martedì 10 marzo 2015

corso_special_olimpics1LAMEZIA TERME (CZ) – Si è tenuto sabato scorso nell’istituto comprensivo statale “Manzoni – Augruso” di Lamezia Terme il primo corso “Progetto Scuola Nazionale di Special Olympics” dedicato a fornire esperienze di integrazione-inclusione pratica, con attività che portano alla stretta collaborazione tra alunni con e senza abilità, attraverso lo sport, inteso prima di tutto come esperienza formativa e di gioco; obiettivo primario dell’evento è stato quello di promuovere ed educare alla conoscenza della diversa abilità per evidenziarla come risorsa per la Società.

Nel corso della partecipata giornata di formazione, autorizzata dal MIUR ed alla quale hanno aderito oltre cento persone tra docenti delle scuole primarie e secondarie e laureati in scienze motorie di tutta la provincia di Catanzaro, sì è parlato, quindi, dell’inclusione dei ragazzi disabili nella società attraverso lo sport e non solo. “Questo incontro con le insegnanti – hanno commentato gli organizzatori dell’evento – ha lo scopo di sensibilizzare anche le scuole attraverso le attività motorie, affinché questi ragazzi siano considerati come delle risorse e non persone da emarginare, sfruttando così le abilità di ciascuno nelle diverse attività sportive, da praticare con adeguate attrezzature”.

Dopo una giornata di teoria, che ha visto impegnati i partecipanti anche nella visione di immagini sul tema, il programma ha previsto la parte pratica nella palestra della scuola che ha ospitato l’evento formativo. Il compito di illustrare praticamente i valori inclusivi e di compartecipazione tra diversamente abili e normodotati è stato dei ragazzi “Special Olympics” dell’associazione Lucky Friends di Lamezia Terme.

Nell’organizzare l’evento e nel prendere le adesioni degli istituti ed insegnanti partecipanti, il responsabile Special Olympics Italia, riscontrando un alto numero di partecipanti, ha manifestato il suo plauso al comitato organizzatore locale, coordinato dal responsabile provinciale Domenico La Chimea, avendo modo di dichiarare che, nel settore, “in Calabria si sta muovendo qualcosa”.

corso_special_olimpics2Al termine dell’evento, tutti gli insegnanti hanno plaudito per lo svolgimento del corso e le tematiche trattate. Uno speciale ringraziamento è andato alla dirigente scolastica della scuola Manzoni di Lamezia Terme, la Direttrice Anna Primavera.

Hanno preso parte all’incontro, relazionando e portando i saluti delle autorità sportive che hanno patrocinato l’evento, il Presidente Regionale del CIP (Comitato Italiano Paralimpico), Tito Messineo, ed il Delegato della provincia di Catanzaro, Aldo Tassoni. Hanno portato i saluti del Comitato Special Olympics, la Direttrice Regionale, Luisa Elitro, il Direttore provinciale di Reggio Calabria, Giuseppe Lombardo, la Direttrice Provinciale di Cosenza, Mariella Greco, ed il Direttore Provinciale di Catanzaro, Domenico La Chimea. Presente anche il Delegato Regionale Fisdir (Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale), Tina Spizzirri.

loading...