Successo all’Umberto per il concerto “Una nota contro il cancro” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Successo all’Umberto per il concerto “Una nota contro il cancro”

sabato 27 dicembre 2014 - 21:06
Print Friendly, PDF & Email

imageLAMEZIA TERME (CZ) – Si è tenuto ieri sera presso il Teatro Umberto il concerto di beneficenza organizzato dalla Nibiru Events “Una nota contro il cancro”.

Obiettivo della manifestazione è stata una raccolta fondi a sostegno dei servizi di assistenza gratuita prestati dall’ACMO (associazione calabrese malati oncologici) ai malati di cancro. “Una splendida iniziativa” afferma Annamaria Colosimo, (Coordinatrice Acmo Lamezia) “che sarà sufficiente da sola a finanziare la nostra attività per alcuni mesi!”. Soddisfazione anche nelle parole di Danilo Greco, coordinatore della Nibiru Events, l’associazione organizzatrice dell’evento “Il teatro letteralmente scoppiava, abbiamo dato un bellissimo segnale di solidarietà, abbiamo dato una bellissima prova del fatto che anche Lamezia possiede grandi talenti e che basta valorizzarli un po’ per ottenere risultati stupefacenti.”

imageProsegue “ abbiamo realizzato un grande spettacolo, ma soprattutto abbiamo aperto il cuore di tanta gente, tutto questo non sarebbe stato possibile senza l’impegno gratuito di tanti ragazzi nello staff organizzativo, a tutti loro va un grande ringraziamento, in particolare ad Antonio Molinaro e Giuseppe Caruso che più di tutti si sono dati da fare per la buona riuscita di questo evento.” E conclude Greco “ogni qualvolta si parla di territorio, di talento, di opportunità, la nostra organizzazione c’è e continuerà ad esserci”. In un teatro gremito di gente si sono alternati sul palco, sotto la magistrale direzione di Ferruccio Cimino, tanti giovani artisti lametini Azzura Aiello, Giovanni Nicotera , i Radiofreccia, gli Ossi di Seppia, Simona Ponzù Donato, LeMonstre, la Rodik Ballet , la Nadd Accademy, Michele Torcasio e Giada Perri.

L’auspicio è che eventi di questo genere possano essere sempre più numerosi, per il bene di tutti, per il bene di questa terra che ne ha davvero bisogno.

loading...