Soveria Mannelli, all’Istituto “Rodari” il premio “Un poster per la pace” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Soveria Mannelli, all’Istituto “Rodari” il premio “Un poster per la pace”

giovedì 18 dicembre 2014

istituto_rodari_soveriaSOVERIA MANNELLI (CZ) – Ennesimo riconoscimento per l’Istituto Comprensivo “Rodari” di Soveria Mannelli, diretto da Margherita Primavera, che sabato 20 dicembre riceverà un riconoscimento nell’ambito del premio “Un poster per la pace” istituito dal Lions Club del centro montano.

I ragazzi della scuola di Soveria Mannelli, infatti, hanno partecipato al progetto realizzando un disegno che racconta la pace dal loro punto di vista. Un riconoscimento,questo, che va ad aggiungersi agli altri attestati che questa scuola nel corso degli anni ha ricevuto. Non ultima la partecipazione degli studenti più meritevoli all’apertura dell’anno scolastico a Montecitorio insieme al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Un momento importante ed indimenticabile sia per i ragazzi che per i docenti che hanno accompagnato gli studenti a Roma. Questo anche se il “Rodari” non è nuovo a queste trasferte fuori regione come, ad esempio, è avvenuto per la consegna del primo premio nell’ambito della “Giornata degli alberi” istituita dal ministero dell’Ambiente ed al quale gli studenti del centro del Reventino hanno partecipato con il video “l’albero maestro”.

Tappe importanti e significative nell’ambito di un percorso didattico che accompagna questi ragazzi dalle scuole dell’infanzia sino alle medie e che ultimamente vede l’istituto comprensivo di Soveria Mannelli capofila nell’ambito del progetto “otto chiavi per crescere” incentrato sull’approfondimento delle dinamiche dell’elaborazione del cosiddetto curricolo verticale che mette in rete il “Rodari” con gli istituti comprensivi “Manzoni” di Lamezia Terme, Serrastretta, Marcellinara e “Costanzo” di Decollatura, nell’ambito del quale è stato creato uno staff di docenti.

“Si tratta di una risorsa importante per il nostro territorio – dichiara il sindaco di Soveria Mannelli, Giuseppe Pascuzzi – che come amministrazione intendiamo valorizzare sempre di più, difendendo la sua autonomia con i mezzi a nostra disposizione perché ne comprendiamo il valore. La presenza del “Rodari”, infatti, non solo è importante per la formazione del bagaglio culturale dei nostri ragazzi ma anche per la loro crescita come cittadini del mondo. Tanti sono i progetti portati avanti dall’istituto comprensivo ai quali sia la dirigente che i docenti si sono dedicati con impegno regalando emozioni all’intera comunità di Soveria Mannelli che deve riappropriarsi dell’orgoglio di una presenza così vivace ed attiva sul territorio”.

loading...