Presentato il progetto del nuovo Palazzetto dello Sport · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Presentato il progetto del nuovo Palazzetto dello Sport

presentazione_nuovo_palazzetto_2014_1LAMEZIA TERME (CZ) – Nel tardo pomeriggio presso il Teatro Umberto è stato presentato il progetto del nuovo palazzetto dello sport. A partecipare all’evento, moderato dalla giornalista Ketty Riolo, è stato il sindaco di Lamezia Terme, Gianni Speranza, l’assessore ai lavori pubblici ed allo sport, Rosario Piccioni, il progettista del palazzetto, Vittorio Grassi e l’ingegnere Paolo Spinelli.

Il primo cittadino ha spiegato come questo importante progetto farà sì che a Lamezia Terme venga realizzata un’opera dalla portata non solo regionale ma anche di tutto il Mezzogiorno. Speranza ha poi espresso la sua soddisfazione in merito al fatto che a vincere l’appalto sia stata una ditta lametina (Cofer Srl). Dopo il discorso iniziale del sindaco, l’architetto Grassi e l’ingegnere Spinelli hanno dato delle informazioni di natura tecnica in merito al progetto in questione.

“Alla base del progetto – ha spiegato Grassi – vi è la dominanza di un senso di leggerezza. Questa è stata messa in atto mediante l’utilizzo di un materiale molto sottile strutturalmente leggero, ignifugo, trasparente ed anche autopulente (ETFE). Tale materiale è anche ottimo da un punto di vista tecnico, soprattutto per la luminosità”. I due esperti hanno spiegato come il progetto vada nella direzione della sostenibilità ambientale ed anche della dimensione sociale dello sport in quanto “la struttura è pensata anche per i disabili. L’edificio sarà dotato di tutti i requisiti necessari per consentire ai disabili la pratica sportiva ed anche per favorirne l’accessibilità in qualità di spettatori”.

presentazione_nuovo_palazzetto_2014_2Dopo le nozioni tecniche dell’ingegnere e dell’architetto è stata la volta dell’assessore Piccioni il quale ci ha tenuto a precisare che i soldi stanziati dal progetto del nuovo palazzetto dello sport provengono da fondi europei. “L’opera è finanziata con fondi POR CALABRIA FESR 2007/2013 nell’ambito del PISU (Progetti Integrati di Sviluppo Urbano) della Città di Lamezia Terme. Si tratta di fondi messi a disposizione affinché quelle realtà meno sviluppate possano raggiungere i livelli delle eccellenze europee”.

L’assessore poi ha fatto un excursus storico di tutta la vicenda che ha portato alla realizzazione del progetto presentato quest’oggi esprimendo orgoglio “perché a vincere la gara d’appalto è stata una società lametina. Ci tengo a sottolineare che la ditta in questione ha battuto la concorrenza (altre 38 ditte provenienti da tutto lo stivale) in quanto è risultata essere la migliore per l’aspetto qualitativo e per le migliorie proposte.

Questa’opera sarà il fiore all’occhiello dell’amministrazione Speranza e permetterà alla nostra città di guardare al futuro in maniera fiduciosa. Grazie alla realizzazione di questa importante struttura – ha concluso Piccioni – Lamezia Terme potrà crescere tantissimo sia dal punto di vista sportivo che politico”.

Denise Di Matteo

Commenta

loading...