Sabato la presentazione del Progetto “Nasi Rossi a domicilio” · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Sabato la presentazione del Progetto “Nasi Rossi a domicilio”

nasi_rossi_a_domicilioLAMEZIA TERME (CZ) – Si svolgerà Sabato 25 ottobre a partire dalle 17.30, nella meravigliosa cornice di Palazzo Nicotera, la presentazione del Progetto “Nasi Rossi a domicilio” promosso dall’ Associazione Vo.La. Volontari Lametini In collaborazione alla Fondazione Calabria Etica.

L’iniziativa, tesa all’assistenza domiciliare di piccoli pazienti affetti da mali particolarmente invasivi va ad inserirsi in un contesto di più ampio respiro quale la valorizzazione, lo sviluppo e l’incremento del già avviato percorso di Clown Terapia che vede da sei mesi i Volontari Vo.La. impegnati nei reparti di pediatria e medicina del nosocomio lametino con il nobile fine di rendere più lieta la degenza dei pazienti, provando a trasformare i reparti in ambienti più leggeri e famigliari alleviando con il sorriso e l’umorismo ogni forma di dolore ed apportando – sinergicamente alle necessarie cure medico-farmacologiche – un concreto miglioramento delle condizioni psico-fisiche del paziente.

Nel poco lontano novembre 2009, i volontari ricevettero una telefonata da parte della famiglia di un malato oncologico di soli 5 anni nella quale veniva richiesto agli stessi di voler allietare i festeggiamenti dell’ultimo Natale del piccolo, che solo dopo pochi mesi avrebbe lasciato questa vita: proprio da questo episodio trae origine l’ambizioso progetto “Nasi Rossi a domicilio”, il poter allietare – a titolo completamente gratuito – le giornate di quei bambini ai quali la vita ha drammaticamente negato quella spensieratezza che l’infanzia per propria natura porta con se.

Un progetto – dunque – che va ad inserirsi in un quadro di miglioramento delle condizioni di vita dei bambini gravemente ammalati, che punta al superamento delle condizioni di stress psico-fisico cui inevitabilmente viene a trovarsi un paziente dalla tenera età, traducendosi de facto in un prammatico messaggio di solidarietà, supporto morale e vicinanza alle famiglie; è quantomai necessario – infatti – che nonostante la grave malattia che li affligge, i bambini possano continuare ad essere tali proseguendo dunque a sorridere e sognare, operazione fondamentale tanto dal punto di vista umano quanto da quello medico traducendosi nell’ apporto di un fattivo miglioramento delle indispensabili ed insostituibili cure in senso stretto.

I Volontari Lametini restano a completa disposizione per vari od eventuali chiarimenti e/o segnalazioni attraverso il sito www.volontarilametini.org e la pagina Facebook “VoLa Volontari Lametini”.

Commenta

loading...