Per ricordare Massimo Troisi, Maria Grazia Cucinotta arriva in Calabria indossando abito di Anton Giulio Grande · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Per ricordare Massimo Troisi, Maria Grazia Cucinotta arriva in Calabria indossando abito di Anton Giulio Grande

venerdì 12 settembre 2014

cucinotta_aggE’ stata l’attrice Maria Grazia Cucinotta mercoledì scorso ad inaugurare la dodicesima edizione del premio Grotteria, in provincia di Reggio Calabria. L’attrice arrivata da Roma in compagnia dello stilista Anton Giulio Grande, indossando un abito da sera della sua ultima collezione AGG COUTURE luxury, stretta in un lungo abito nero in seta con strascico e dallo scollo asimmetrico impreziosito da ricami in Swarovski e frangie di seta nere.

Il tema e i contenuti dell’evento hanno coinvolto il mondo del cinema in memoria e in onore del grande Massimo Troisi, immagine positiva del Sud. L’evento è stato voluto dal comune di Grotteria, guidato dal sindaco Salvatore Leoncini, con il patrocinio della provincia di Reggio Calabria, del presidente Raffa e dalla direzione artistica del giornalista Piero Muscari. Una serata di fine estate, condotta con garbo ed eleganza dallo stesso Piero Muscari, che racconta storie di straordinari personaggi che hanno avuto il coraggio di varcare i confini della propria regione verso nuove frontiere, con tutte le difficoltà che ciò implica, come nel caso dell’eccellenza calabrese nel mondo Anton Giulio Grande che mercoledì sera ha incantato la piazza Nicola Paternò nel centro storico, con i suoi straordinari abiti indossati per l’occasione,volutamente da modelle calabresi e con la splendida attrice Maria Grazia Cucinotta come testimonial.

Per l’ennesima volta Anton Giulio Grande ha dimostrato classe ed eleganza attraverso un susseguirsi di abiti sensuali ormai noti e apprezzati nel mondo come vere eccellenze del Made in Italy. Lo stilista da poco infatti, tra le altre cose e’ diventato membro esecutivo della camera nazionale della Svizzera. L’attrice sul palco ha ricordato il grande Troisi, al quale è particolarmente legata. Scelta giovanissima da lui per interpretare il ruolo femminile ne Il Postino, film noto in tutto il mondo.

Tra i vari premi istituzionali ricevuti dalla Cucinotta sul palco dal sindaco Leoncini e dal consigliere Loiero, già sindaco di Grotteria, anche Anton Giulio Grande ha voluto omaggiare l’attrice con la prima borsa, primo esemplare prodotto della sua nuova capsule collection creata apposta per lei, suscitando notevole interesse per lavorazioni tipiche dello stilista fatte di qualità, lusso e ricerca. Ovviamente tutto Made in Italy.

loading...