In città una strada in memoria di Nicola Calipari · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

In città una strada in memoria di Nicola Calipari

giovedì 24 luglio 2014

calipariLAMEZIA TERME (CZ) – Il Consiglio comunale di Lamezia Terme, nella sua ultima seduta, ha deliberato l’intitolazione di una strada a Nicola Calipari, funzionario del Sismi assassinato nel 2005 nelle fasi successive alla liberazione della giornalista italiana Giuliana Sgrena in Iraq.

“Siamo molto felici – ha dichiarato il sindaco Speranza – di intitolare una via in ricordo di Nicola Calipari, nostro conterraneo, il quale aveva condotto un’operazione delicatissima, nei territori iracheni, per portare in salvo la vita della giornalista de il manifesto e in precedenza aveva liberato anche altri ostaggi. Con l’intitolazione di una strada della nostra città a Nicola Calipari vogliamo ricordare l’esempio coraggioso di una persona che ha lavorato con spirito di abnegazione mettendo a rischio la sua vita pur di garantire la sicurezza altrui”.

Esprime soddisfazione Teresa Benincasa “per l’approvazione di una titolazione che eleva il senso di riconoscimento collettivo nel ricordo di un uomo, un calabrese per bene che ha servito lo Stato con la lealtà e lo spirito di sacrificio oggi più che mai necessario valorizzare”.

“Cambiare verso ai criteri talvolta “provinciali” che ispirano la toponomastica delle citta’ della Calabria e’ un’operazione culturale che avverto con particolare sensibilita’ e rispetto dei luoghi e della memoria. Da presidente della Commissione Cultura non rinuncero’ a far conoscere alla Citta’ il senso di questa mia iniziativa che ritengo abbia colmato un deficit di riconoscenza verso il sacrificio di Nicola Calipari. Ringrazio il Consiglio che con il voto favorevole ha aperto la strada ad un’iniziativa che auspico possa trovare la sua realizzazione con il supporto fattivo della giunta e degli uffici”.

loading...