Regione stanzia 500mila euro per Centro Protesi Inail · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Regione stanzia 500mila euro per Centro Protesi Inail

martedì 1 luglio 2014

firma_inailLAMEZIA TERME (CZ) – “Il Consiglio Regionale della Calabria ha erogato, nella legge di stabilizzazione finanziaria 2014, un finanziamento pari a 500 mila euro per il Centro Protesi Inail di Lamezia Terme”. Ne dà notizia il Direttore Generale dell’ASP di Catanzaro, Dott. Gerardo Mancuso, che spiega: “Il finanziamento, resosi possibile grazie all’intervento diretto del Presidente Talarico, costituisce un tassello fondamentale per avviare in tempi stretti le procedure di gara per il completamento della dotazione e della tecnologia del Centro. Una notizia che consente di concludere gli accordi fra l’Inail, l’ASP di Catanzaro e la Regione Calabria e che consente un avanzamento determinante per iniziare l’attività di riabilitazione del Centro. Come abbiamo avuto modo di spiegare, la struttura dell’INAIL offrirà prestazioni di riabilitazione non solo per le attività relative all’ortopedia, ma anche riabilitazione post ictus e cardiologica, cioè costituirà un polo unico nel meridione d’Italia dove si potrà operare una riabilitazione multi specialistica.

Proprio la settimana scorsa si è tenuta una riunione nella sede nazionale dell’INAIL a Roma, dove si sono affrontate alcune questioni inerenti la fase attuativa del progetto in cui sono incluse l’officina meccanica, la parte Protesica e, una linea particolarmente di pregio, quella della ricerca. Una riunione alla massima presenza dei dirigenti dell’INAIL in cui è’ stata confermata la necessità di avvenire all’apertura della parte riabilitativa del centro entro l’anno in corso. Giorno 3 luglio è prevista una ulteriore riunione con gli organismi tecnici e subito dopo procederemo all’avvio delle gare per l’arredo e per la dotazione di attrezzature tecnologiche.

L’ospedale di Lamezia costituirà un epicentro clinico del progetto e si proietterà con le professionalità disponibili in una dimensione regionale, una dimensione che consentirà a questo nosocomio di diventare importante per attività cliniche di rilievo e che sono molto richieste. Insomma, oggi la riabilitazione in tutti i paesi industrializzati, è una delle attività più importanti del sistema sanitario, un’attività con numeri in crescita per l’aumento della età media, per l’aumento della popolazione anziana e per l’aumento delle malattie degenerative. Perciò il progetto, che ha le prerogative di un modello organizzativo di pregio, è destinato a diventare un esempio concreto ed utile nel sistema sanitario nazionale e di certo porterà notevoli vantaggi alla Regione, all’Inail e ai cittadini”.

“Il Centro di Riabilitazione, Protesica e Ricerca” Inail-Asp Catanzaro – dice infine il Dg Mancuso – consentirà di avere una presenza di utenti e di accompagnatori stimata in circa 5.000 cittadini e di sviluppare un indotto importante come ristoranti, alberghi e servizi, costituendo per il territorio anche un volano di sviluppo e di lavoro. La struttura sarà un centro d’eccellenza che in poco tempo potrà diventare di riferimento internazionale, anche grazie alla sua strategica posizione geografica.”

loading...