Il Comune di Lamezia Terme acquisisce al proprio patrimonio, gratuitamente, numerosi beni demaniali · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Il Comune di Lamezia Terme acquisisce al proprio patrimonio, gratuitamente, numerosi beni demaniali

venerdì 20 giugno 2014 - 15:01
Print Friendly, PDF & Email

imageLAMEZIA TERME (CZ) – Alcuni beni demaniali sono ora di proprietà del Comune di Lamezia Terme. Nella seduta consiliare del 10 giugno, infatti, sono stati acquisiti al patrimonio comunale alcuni beni del Demanio dello Stato, in attuazione del Federalismo demaniale, articolo 56 bis “Decreto del Fare” che entro il 30 novembre 2013 dava la possibilità alle Amministrazioni di richiedere all’Agenzia del Demanio i beni immobili siti sul proprio territorio.Si è infatti deliberata l’attribuzione gratuita al Comune di Lamezia Terme della proprietà del villaggio agricolo di Sant’Eufemia Vetere; del campo di tiro a segno nazionale Vallone Caccia in agro; di due porzioni del Fosso denominato “San Nicola”; dell’ex alveo del torrente Bagni; del terreno incolto sito in via Ernesto Pontieri; delcomplesso industriale ed area asservita nel tratto dell’ex alveo Bagni; dell’ex convento di San Domenico e del villaggio agricolo di San Pietro Lametino.

Questi beni oltre ad aumentare significativamente il patrimonio pubblico della città potranno essere valorizzati e, in alcuni casi, ceduti a loro attuali utilizzatori.

loading...