Nel week end stand informativo su prevenzione sismica · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Nel week end stand informativo su prevenzione sismica

mercoledì 11 giugno 2014 - 15:30
Print Friendly, PDF & Email

io_non_rischio_logoLAMEZIA TERME (CZ) – Sabato 14 e domenica 15 giugno, in piazza Ardito a Lamezia Terme, sarà allestito uno stand informativo di protezione civile, nel quale verrà distribuito materiale informativo sulla tematica della prevenzione sismica a cura del settore protezione civile del Comune e dall’associazione Radio Club Lamezia, partner organizzativo della manifestazione. Questo stand rientra nelle attività della campagna informativa nazionale “Io non rischio”, alla quale ha aderito e partecipa anche il comune di Lamezia Terme che vedrà impegnati oltre 3500 volontari in tutta Italia e saranno coinvolte oltre 200 piazze sul territorio nazionale.“Come già evidenziato in altre occasioni la prevenzione migliore in ambito di Protezione Civile, è l’informazione”. E’ quanto afferma l’Assessore alla protezione civile del Comune di Lamezia Terme Pierpaolo Muraca, “sapere esattamente cosa fare, a chi rivolgersi, dove andare in caso di pericolo, è fondamentale per orientare i comportamenti di tutti i cittadini evitando di intraprendere azioni sbagliate e poco utili. Lo scopo dello stand e di questa manifestazione, che rientra tra le best practice di protezione civile, è quello di sensibilizzare e informare adeguatamente la popolazione rendendo così i cittadini, soprattutto i più giovani, consapevoli e in grado di gestire le situazioni di critiche e di pericolo in caso di eventi sismici. Mi auguro, continua Muraca, che la concomitanza della manifestazione con la festa patronale di S.Antonio rappresenti un’ulteriore occasione per favorire la massima partecipazione da parte di tutti i cittadini che più volte hanno manifestato l’interesse a saperne di più su una tematica molto sentita. Sarà l’occasione anche per far conoscere in dettaglio il piano di protezione civile approntato dal Comune”.

loading...